Home / Tennis

Tennis

STORIA:
Sport che si svolge in un campo rettangolare, diviso a metà da una rete.
Le partite si possono svolgere 1 vs 1 (SINGOLO) o 2 vs 2 (DOPPIO).
Lo scopo dei giocatori è di rilanciare la palla nella metà di campo dell’avversario, tramite l’aiuto di una racchetta.
Le origini del Tennis risalgono al medioevo.
In Francia era molto diffuso il “Jeu de Paume”, praticato prima con la mano nuda, poi con il guanto e infine con la racchetta.
In Italia questo sport era popolare con il nome di “Pallacorda”.
Con la “pallacorda” il Tennis vanta indiscutibili legami di discendenza.
1555: Trattato sul gioco della palla (A. Scaino da Salò), viene citata la “racchetta con la corda”.
La parola Tennis fu adottata dagli inglesi probabilmente per derivazione dal francese “tenez”(vocabolo con cui si accompagnava il lancio iniziale della palla nel “Jeu de Paume”).
Inizialmente il Tennis veniva praticato al chiuso e divenne uno sport svolto in ambiente aperto dopo una fase in cui fu chiamato “Sphairistike”.
1877:  Si svolse il primo torneo di “Wimbledon” e nel giro di pochi anni il Tennis si diffuse in tutto il mondo.
1878: Nacque il primo circolo Tennistico in Italia a Bordighera.
1895: Fu disputato il primo “Campionato Italiano” e vinto dal romano “G. De Martino”.
Nello stesso anno fu costituita l’Associazione Italiana di Lawn Tennis, trasformata poi nell’attuale Federazione Italiana Tennis (FIT).
Il Tennis insieme al Golf furono le prime specialità olimpiche femminili inserite già a Parigi (1900).
Nel 1988 nelle Olimpiadi di Seul sono stati riammessi i giocatori professionisti (assenti dal 1924).

IL CAMPO DA TENNIS:
Misura 23,77m. x 8,23m. (10,97m. per il DOPPIO) ed è diviso a metà da una rete alta al centro massimo 0,914m.
La palla si passa da una parte all’altra del campo sino all’errore di uno dei giocatori che non riesce a riprenderla prima del secondo rimbalzo, oppure la invia contro la rete o fuori dal campo.

LA PARTITA:
E’ suddivisa in SET e GAME.
GAME: si vince con 4 punti (15, 30, 40, GAME) e almeno 2 punti di vantaggio sull’avversario; ad ogni GAME i giocatori si alternano al servizio (prima battuta della palla).
SET: si vince con 6 GAME e almeno 2 GAME di vantaggio; sul 6 pari per aggiudicarsi il SET si adotta la formula del “TIE-BREAK”, che assegna la vittoria del giocatore che totalizza per primo 7 punti o più, sempre con vantaggio di 2 sull’avversario, alternandosi i giocatori alla battuta ogni 2 punti.
La partita si gioca al meglio di 3 o 5 SET (sempre di 3 nel Tennis femminile).
Dal punto di vista Tecnico i colpi fondamentali sono: DRITTO, ROVESCIO, SERVIZIO, SCHIACCIATA, PALLONETTO, SMORZATA.

SE VUOI RIMANERE IN CONTATTO CON NOI E CHIEDERE INFORMAZIONI AI NOSTRI ESPERTI DEL SETTORE:

NEWSLETTER2 MI VOGLIO ASSOCIARE2 CANALI UFFICIALI2

BIBLIOGRAFIA:

  1. http://www.treccani.it/enciclopedia/tennis/
  2. http://www.rotaryclubsenigallia.it/recensioni/archivio-recensioni/44-archivio-recensioni-20092010/132-il-tennis-internazionale-a-senigallia-rivive-al-rotary.html
  3. http://www.pentagame.it/dimensioni-tennis.html
  4. http://open-site.org/Kids/International/Italiano/Hobby_e_Sport/Tennis/Immagini/

Lascia un commento

Translate »