Home / MounTainBike

MounTainBike

SOCI MASTER, INSTRUCTOR & SPECIALISTI

STORIA DELLA MTB:

Mountain bike Disciplina sportiva che si pratica percorrendo strade di montagna su una speciale bicicletta, chiamata appunto mountain bike. Sport inserito nel programma olimpico nel 1996 alle Olimpiadi di Atlanta, nacque nel 1972 in California quando un gruppo di persone discese in bicicletta dalla cima del monte Tamalpais nella contea di Marvin.
Le prime biciclette da mountain bike furono costruite adattando per l’uso delle Schwinn modello Excelsior del 1930. Nel 1974 nacquero le prime mountain bike moderne grazie all’intuito dell’americano Gary Fisher che rielaborò la geometria dell’Excelsior rendendone più essenziale la linea e più efficaci cambio e freni. Nella seconda metà degli anni Settanta Joe Breeze creà un modello originale costruendo con la stessa geometria dell’Excelsior un nuovo telaio in acciaio molto più leggero (oggi più spesso vengono costruite in alluminio, titanio e fibre di carbonio). Negli anni Ottanta i costruttori giapponesi introdussero l’indicizzazione, cioè il cambio a posizioni preselezionate. La denominazione con cui gli italiani conobbero la mountain bike fu Rampichino, nome che la Cinelli, azienda produttrice di biciclette, volle dare alla sua linea di mountain bike.

MTB:

Costruite per resistere alle sollecitazioni dei terreni accidentati, e utilizzate a scopo sia ricreativo sia agonistico, le mountain bike hanno telai rinforzati e montano sofisticati sistemi di sospensione, gomme larghe e cambi indicizzati.
Tipi di mountain bike:
• MTB da Cross Country (in gergo XC) – Marathon;
• MTB da Trial;
• MTB da Enduro;
• Una MTB da Freeride;
• MTB da Downhill (DH);
• Altri tipi di MTB;

REGOLE per una pratica responsabile e sicura:
La International Mountain Biking Association americana ha elaborato alcune regole per praticare la MTB in sicurezza e senza arrecare distrubo o danno; sono semplici e forse un po’ ovvie, ma è sempre utile tenerle a mente:
1. Percorrere solo sentieri dove è permesso circolare in bicicletta
2. Non lasciare tracce evidenti o rifiuti
3. Moderare la velocità e guidare con prudenza nei tratti difficili
4. Dare sempre la precedenza agli altri utenti specialmente ai pedoni e avvisare del proprio pasaggio
5. Non infastidire gli animali
6. Programmare le uscite senza avventurarsi in sentieri ignoti

 

SE VUOI RIMANERE IN CONTATTO CON NOI E CHIEDERE INFORMAZIONI AI NOSTRI ESPERTI DEL SETTORE:

NEWSLETTER2 MI VOGLIO ASSOCIARE2 CANALI UFFICIALI2

SITOGRAFIA: http://www.animabike.it/index.php?option=com_ content&view=article&id=4:storia-mtb&catid=6:notizie&Itemid=32

Lascia un commento

Translate »