Home / Arrampicata Sportiva

Arrampicata Sportiva

 COME NASCE QUESTA DISCIPLINAL’arrampicata sportiva, secondo la F.A.S.I. (Federazione Arrampicata Sportiva  Italiana), nasce nel 1985 con le prime gare svolte a Bardonecchia. In realtà già alla fine degli anni ’70 esistevano strutture rocciose dove si praticava un’arrampicata  “diversa” rispetto all’alpinismo tradizionale. Questo nuovo modo di praticare l’arrampicata derivava da un particolare periodo storico dell’alpinismo (periodo che inizia circa a metà degli anni ’60) che portò ad una vera e propria svolta nel modo di affrontare una parete rocciosa.

Questa “rivoluzione alpinistica” derivò a sua volta da  un altro periodo in cui l’arrampicata si stava evolvendo nell’uso esasperato di mezzi  artificiali come unico modo per affrontare una parete.
(SITOGRAFIA: http://www.scuolapaoloconsiglio.it/home/wp-content/uploads/2011/04/Dispensa-storia-dellarrampicata-sportiva.pdf)Per leggere tutta la Storia dell’Arrampicata Sportiva e della sua evoluzione sino ai giorni nostri, scaricare (Download Free), il file PDF che segue:

link: DISPENSA  “STORIA DELL’ARRAMPICATA SPORTIVA

LE STRUTTURE ARTIFICIALI:Per svolgere questa attività in modo continuativo anche in periodi invernali, nascono le Strutture Artificiali, luoghi al chiuso con la presenza di Prese (Artificiali) dove si può svolgere questa disciplina, preparandosi al meglio per la stagione Estiva e le competizioni.
Vi sono diverse strutture artificiali:
– Parete verticale con pendenze variabili;
– Grotta vera e propria con la possibilità di passare da una parete verticale ad una parete parallela al terreno.

SE VUOI RIMANERE IN CONTATTO CON NOI E CHIEDERE INFORMAZIONI AI NOSTRI ESPERTI DEL SETTORE:

NEWSLETTER2 MI VOGLIO ASSOCIARE2 CANALI UFFICIALI2

Lascia un commento

Translate »